Sostieni il Guado e i progetti socio culturali fatti con gli artisti

Qui ti puoi iscrivere a “La Corrente del Guado” o fare una donazione

Così sostieni le attività culturali e gli artisti del Guado attivi dal 1969.



La tessera socio costa
20 euro all’anno, quella di socio sostenitore parte da 50 euro (e da diritto ad un’opera a stampa di Daniele Oppi in tiratura di 40 copie timbrate a secco GUADO); l’anno successivo, se vuoi, puoi iscriverti con quota sociale standard. Dopo il pagamento provvederemo a inviarti modulo e ricevuta di pagamento (altrimenti qui sotto c’è il modulo da compilare in word e rimandare a guadoofficinecreative@gmail.com)

SOSTIENI LA CORRENTE DEL GUADO
– Con un bonifico su Conto Corrente bancario intestato a:

La Corrente del Guado 
IBANIT21 T 05034 33061 000000004440
(Banco BPM – Cuggiono – MI)

Statuto completo

Atto Costitutivo 

 Domanda Ammissione a Socio

La Storia è un’esperienza collettiva che non si costruisce casualmente.
Le scelte di ciascuno di noi oggi determinano il futuro di tutti.

Articolo 2 – Finalità (dallo Statuto)
In linea con le volontà testamentarie di Daniele Oppi, Fondatore del Guado con Franca Stangherlin nel 1969, l’Associazione persegue, dunque, le seguenti finalità:
A) Difendere, proteggere e sostenere la Cascina del Guado in quanto luogo storico dell’Arte e della cultura fin dal 1969.
B) Provvedere al recupero, alla conservazione e alla fruibilità delle strutture, delle opere d’arte e dei fondi librari custoditi nella Cascina del Guado.
C) Svolgere attività e dare vita a iniziative con finalità sociali, culturali e di promozione e divulgazione delle arti, in particolare contemporanee.
D) Promuovere il ruolo degli artisti nella società come elementi fondamentali dello sviluppo socio/culturale ed economico delle comunità.
E) Lavorare affinché poesia, arti visive, teatro, musica possano dare luogo a momenti interdisciplinari di sperimentazione.
F) Predisporre modelli e prototipi innovativi di intervento socio/culturale attraverso l’arte e il lavoro degli artisti.
G) Aprire tavoli di ricerca per quanto riguarda la formazione e valorizzazione di giovani che si dedicano alla creatività e all’arte (arti visive, poesia e letteratura, teatro e musica) e alla loro conservazione e promozione.
H) Offrire opportunità di confronto agli artisti di tutte le discipline tra di loro e con gli altri cittadini.

Articolo 3 – Attività (dallo Statuto)
3.1 Per la realizzazione delle suddette Finalità, l’Associazione si propone di realizzare le seguenti attività:
a) Raccolta fondi e liberalità.
b) Attività formative mirate per i soci.

c) Formazione.
d) Incontri culturali in presenza e online.
e) Esposizioni d’arte e mostre didattiche, storiche e documentarie, eventi.
f) Iniziative sociali presso la propria sede e in altre sedi istituzionali di Enti, Fondazioni, altre Associazioni e in contesti privati che condividano finalità e idealità.
g) Pubblicazioni e comunicazione.

h) Ogni altro atto funzionale al perseguimento delle proprie Finalità statutarie

3.2
L’Associazione, qualora se ne presentasse la necessità potrà, per il raggiungimento degli scopi sociali, stipulare accordi o convenzioni con enti sia pubblici che privati.