Francesco Oppi

Francesco Oppi è nato a Cuggiono (MI) il 29 settembre 1970. È figlio di Franca Stangherlin con Daniele (1932-2006, Dany Pubblicità) e nipote di Giuseppe (1904-1974, Giuseppe Oppi Decalcomanie Fini Milano), già attivi nella comunicazione dal 1926.
Dopo gli studi al ginnasio Quasimodo di Magenta e al Liceo classico milanese Libera Scuola Dante Alighieri diretto dalla famiglia Pollini, collabora con la Cooperativa Italiana Librai prima a Firenze poi a Varese nell’organizzazione di incontri, mostre e interventi socio-culturali itineranti con vari artisti tra cui Gianfranco Draghi, Emilio Tadini, Domizio Mori, Sergio Ciulli, ecc.

E’ cresciuto e si è formato alla Comune del Guado con il padre, amico e Maestro Daniele Oppi e con altri artisti quali: Stefano Pizzi, Bill Firschein, Mike Selig, Paolo Suman, Delima Medeiros, Aldo Simoncini, Giorgio Roggino, Rino Crivelli, Mario Spinella, Paolo Baratella, Marco Viggi, Gianfranco Draghi.

Dal 1992, per la Cooperativa Raccolto, realizza progetti di comunicazione ed editoriali per privati ed Enti. Ha progettato pubblicazioni storico-documentarie, cataloghi d’Arte e strumenti promozionali, ha diretto filmati pubblicitari, ha curato mostre d’Arte, didattiche e storiche e cicli di incontri a tema.

Ha collaborato e collabora con alcuni tra i maggiori storici dell’Arte italiani (Rossana Bossaglia, Andrea B. Del Guercio, Giorgio Seveso, Philippe Daverio).

Alcune mostre di cui si è occupato: Il ‘98 a Milano, fatti, personaggi, immagini; Daniele Oppi, nel segno dei Chiostri; 1945-1955, quando rinasceva Milano; Dante 100 per 100, cento Artisti per cento Canti della Divina Commedia; SEAO, la storia della Società Edificatrice Abitazioni Operaie; Spazio ai caratteri, la Scuola del Libro dell’Umanitaria; Inverart, Padiglione d’Arte Giovane; Pionieri di arditezze sociali; Maccheariachefa.

Come musicista, tra l’altro, nel 1999 compone alla Cascina del Guado le musiche per un demotape con testi di Francesco Tricarico.
Dal 1996 agisce progettualmente anche con la Società Umanitaria di Milano di cui cura “Il Foglio” e le edizioni storiche. Dal 2002 è responsabile di RaccoltoEdizioni.

Dal marzo 2006, alla scomparsa di Daniele Oppi, diviene presidente della Cooperativa Raccolto. Dal 2004 è direttore artistico di Inverart, padiglione multidisciplinare d’arte giovane.

Critico d’arti visive e letterario, tra il 2007 e il 2010 ha curato e/o coordinato l’edizione di oltre 90 pubblicazioni per privati ed Enti.

Nel 2007 ha diretto, in Umanitaria con Franco Manzoni, il ciclo “Poesia 2000”, presentando Vincenzo Consolo, Piero Ranaudo,  Sebastiano Grasso, Filippo Ravizza, Maurizio Cucchi, Piero Fabbri ed altri. Vive alla Cascina del Guado a Robecchetto con Induno (MI).

Ha una propria produzione artistica anche in campo visuale che lo vede sperimentare con tutte le tecniche disponibili e su tutti i supporti, al momento la replicazione e il lavoro di reinterpretazione visiva lo affascinano particolarmente.
Nel 2019, per riallacciare tutti i fili della lunga storia di impegno socio culturale, e per aprire una nuova stagione di operatività in questo campo, fonda “Guado Officine creative dal 1969”.

Alcune delle cose fatte

“Un altro Raccolto” (con il CD “Approach” – Raccolto Edizioni, 2007).

“Boccioni e Alessandrina, la Milano che sale. La prima Esposizione d’Arte Libera in Italia”. In Alessandrina Ravizza. La signora dei disperati. a cura di C. A. Colombo e G. Nuvoli, Umanitaria-Raccolto Ed., Milano 2015, pp. 71-89.

“L’Unione fa la Forza. Oltre un secolo di impegno dell’industria grafica e cartotecnica per la cultura e la comunicazione in Lombardia e a Milano” per Unione Poligrafici Lombardia. (Francesco Oppi, a cura di).

“Riconoscere Milano” – Volume per il Comune di Milano – Assessorato alle Zone, 2009 (Francesco Oppi, a cura di).

 

Creatore di Raccolto Edizioni, casa editrice della Cooperativa Raccolto, settore editoriale della Cooperativa Raccolto 2000-oggi.

Ideatore di Inverart – Padiglione d’Arte Giovane con Francesco Rimoldi 2004-oggi (per il Comune di Inveruno). Iniziativa nata per promuovere l’arte contemporanea dei giovani sotto i 35 anni. Progetto premiato da Provincia di Milano e riconosciuto e sostenuto da Accademia di Belle Arti di Brera, Liceo Artistico Einaudi di Magenta, Regione Lombardia e Società Umanitaria di Milano.

Organizzatore e promotore di Artoteca con CSBNO, 440 opere in prestito gratuito in 50 biblioteche pubbliche, 2014.

Curatore con Daniele Oppi di “Dante 100 per 100 – Cento artisti per cento Canti della Divina Commedia di Dante Alighieri” con Giorgio Seveso, Andrea B. Del Guercio e Rossana Bossaglia.

“Poesia 2000” curatore con Franco Manzoni. Autori presentati: Maurizio Cucchi, Sebastiano Grasso, Piero Fabbri, Piero Ranaudo, Vincenzo Consolo, Filippo La Porta – Milano, Umanitaria (2007).

Con Umanitaria, relatore alla docenza del Circolo Filologico Milanese per incontri realizzati da Comune di Milano su personaggi illustri in relazione a Milano (Umberto Boccioni).

Nel 2010 è relatore al Parlamento Europeo (Un’esperienza di comunicazione nell’informazione europea), invitato dal gruppo Verdi – ALE, con Daniel Cohn-Bendit, Monica Frassoni, Graziella Ricci e Susanna Tassinari per un incontro sulla figura di Gianfranco Draghi poeta e federalista e sul volume “L’Orso Europeo, ovvero il negozio dei giocattoli” (Raccolto Ed., 2004).

Relaziona in Italia e all’estero, dal 2010, sui temi dell’Arte contemporanea, della sua promozione, della sua divulgazione e dei metodi di interfacciamento con la fruizione (vedi anche Artoteca CSBNO-Raccolto).

Ideatore e organizzatore, con Ezio Nazari, alla Società Umanitaria di Milano di “Sunlight of love. Riflessi d’arte tra Cina e Italia” con il Ministero della Cultura della Repubblica Popolare Cinese e il direttore del Museo di Arte Moderna di Guanghzou (Canton).

HA LAVORATO CON

Cooperativa Raccolto, Società Umanitaria, Provincia di Milano, Immobilsarda, Immobiliare Le Rosemarine, Studio Storchi, Mediofactoring, Cariplo, A.L.C.Ab., SEAO 1879, Comune di Sedriano, Cooperativa Italiana Librai, Comune di Vittuone, Il Saggiatore Editore, Comune di Pessano con Bornago, Hewlett and Packard, Comune di Milano, Scuole Civiche Fondazione di Partecipazione, Comune di Inveruno, Comune di Robecchetto con Induno, Comune di Mannheim, Università degli Studi di Milano, Gruppo Intesa Bci, Libreria Bocca – Milano, Comune di Bovisio Masciago, Consorzio Valbormida, Associazione Culturale II Maggio, Politecnico di Milano, IPSIA Bernocchi – Legnano, Mutua Alleanza Milanese, Accademia di Belle Arti di Brera, Euro.P.A., Comune di Buscate, Solvet, Fondazione Per Leggere, Consorzio Bibliotecario Nord-Ovest Milano, Società Edificatrice di Niguarda 1894, Società d’Incoraggiamento Arti e Mestieri 1838, Milano Formazione, Croce Azzurra Ticinia, Ufficio Politiche Europee del Comune di Ravenna.

Ha curato libri e cataloghi per gli Autori e gli Artisti

Alfonso Alberti, Emilio Tadini, Francesco Correggia, Emanuela Scarpellini, Andrea B. Del Guercio, Paola Signorino, Franco Mazzucchelli, Giuseppe Giovanni Battaglia, Piero Ranaudo, Piero Amos Nannini, Secondo Rustici, Gianni Bombaci, Emilio Gramegna, Luciano Prada, Pasquale Iovene, Roberta e Franco Marasco, Domenico Paladino, Famiglia Zanfretta, Franco Floreanini, Aldo Bartoli, Gabriele Ranica, Graziella Ricci, Roberto Pezzin, Anna Rita Accogli, Andrea Pignatti, Ilaria della Torre, Raffaele Taddeo, Antonio Porta, Piero Fabbri, Eugenio Coccino, Giovanni Raboni, Giancarlo Restelli, Massimo della Campa, Marina Pugliese, Manuela Sabia, Gianmario Molteni, Antonio D’Aletto, Sergio Bernasconi, Marina Beretta Dragoni, Simonetta Olivares, Franco Manzoni, Antonia Chiappini Bedi, Raffaele Taddeo, Alessandro Volta, Massimo Silvano Galli, Claudio A. Colombo, Paola Vavassori, Davide Simontacchi, Roberto Furlan, Bros, Sonda, Manuela Furlan, Giuseppe Abbati, Gianfranco Draghi, Armida Lombardi, Gastone Mariani, Anna Zazzara della Campa, Mario Spinella, Ivan Tresoldi, Eleonora Corti, Kia Ruffato, Andrea Fortini, Fabio de Puppi, Pinuccio Castoldi, Piero Ranaudo, Canio Pierro, Gianni Mainini, Nicola Sordo, Eugenia Garavaglia, Morris L. Ghezzi, Alfredo Canavero, Giuliana Nuvoli, Emanuela Scarpellini, Aldo Bartoli, Agnese Coppola, Daniele Oppi.

Ha curato volumi storico-documentari e cataloghi per gli Enti

Comune di Milano, Comune di Ossona, Comune di Sedriano, Comune di Mannheim (Germania), Comune di Premià de Dalt (Spagna), Comune di Inveruno, SIAM 1838, Comune di Castano Primo, Comune di Buscate, Comune di Canegrate, Comune di Pessano con Bornago, Ufficio Politiche Europee del Comune di Ravenna, Società Umanitaria, Biblioteca Civica di Inveruno, Chiesa della Madonna dei Poveri di Castano Primo, Croce Azzurra Ticinia Onlus, IPSIA Bernocchi di Legnano, Fondazione Humaniter, Società Edificatrice Abitazioni Operaie 1879, Mutua Alleanza Milanese, Politecnico di Milano, Fondazione Bauer, Fondazione Brodolini, Corpo Volontario dei Vigili del Fuoco di Inveruno, Domus Academy, Società Edificatrice di Niguarda, Polo Culturale del Castanese, Accademia di Belle Arti di Brera.

EMAIL

guadoofficinecreative@gmail.com

DOVE

Cascina del Guado, Strada Comunale Del Guado, 20020 Robecchetto MI