Arte fuori Arte

Arte & Gelato… Lavoro fuori lavoro

 La prima puntata, saranno molti a non saperlo, riguarda Carlo Colombo e Daniele Oppi, i nostri papà. Erano gli anni ‘90, e l’arte uscita dalla fucina creativa della Cascina del Guado, veniva veicolata e sollecitata anche dal commercio e dalle Associazioni di categoria.
Si fece una bella mostra alla Fiera di Milano di cui abbiamo avuto come primo testimone, nella storica Gelateria Colombo di Inveruno, un’opera dell’eclettico artista Luigi Granetto (Gigetto), e poi un’altra del pittore siciliano Vincenzo Ognibene, dei Maestri Rino Crivelli e Stefano Pizzi, delle bravissime scultrici Loredana Monico e Maria Luisa Ritorno.
Con un pensiero a papà Daniele e a papà Carlo vogliamo che le cose fatte per bene vadano avanti e lo facciamo a testa alta per guardare oltre l’orizzonte più prossimo.
Nella storica Gelateria Colombo (Gelaterie Odeon), proponiamo una serie selezionata di opere di giovani artisti legati al Guado.
Un altro prototipo virtuoso di rapporto costruttivo e chiaramente incisivo, questa volta tra commercio e arte.  Efficacia dell’intervento culturale (pubblico eterogeneo e stimolato) e, con la funzione pubblica di una struttura privata lungimirante, l’Arte entra davvero in contatto, in punta di piedi, con tutti i cittadini, con il supporto dell’Amministrazione inverunese, sempre in prima fila sui temi della cultura e dell’arte contemporanea.
Un piccolo ma significativo modello che speriamo possa essere seguito con la dovuta attenzione.

Francesco Oppi e Marco Colombo

Vai all’articolo di Ticino Notizie
– Vai all’articolo di Corriere Altomilanese

Torna a L’Arte e il suo valore culturale 

 

 

 

 

EMAIL

guadoofficinecreative@gmail.com

DOVE

Cascina del Guado, Strada Comunale Del Guado, 20020 Robecchetto MI